lunedì 17 dicembre 2012

I SIAMESI 2.0

Salutate i Siamesi.
Per un po' andranno in officina a farsi revisionare la storia. E' in corso da parte mia una profonda riflessione sulla vicenda dei gemelli, ma non in senso brutto, eh. E' solo che è difficile continuare a pubblicare una storia mentre è in fase di scrittura. Si rischia di fare dei passi falsi e del lavoro a vuoto.
Indi per cui le trasmissioni sui due gemelli saranno temporaneamente sospese. Appena saranno di nuovo pronti, scenderanno giù dall'albero. Era giusto farvelo sapere. Sorry.
Intervallo.
Monoscopio.


mercoledì 5 dicembre 2012

PLEISTESCION 19 - MAI DIRE MAYA

Ragazzi, qui ci stiamo distraendo. Si, vabbè c'è la crisi, non c'è lavoro, siamo depressi, ma cazzo, tra due settimane arriva la fine del mondo!! E noi qui a pensare a come pagare le bollette! Anche Fantozzi avrebbe un moto di orgoglio. Forza, tutti fuori a sparare le ultime cartucce! Daje!
Nota a margine. Glom ha compiuto il primo anno di vita. Non me ne sono neanche accorto, perchè stavo pensando anch'io a come pagare le bollette, ma vabbè.
Grazie a tutti, e... ci vediamo il 22.



lunedì 12 novembre 2012

SIAMESE TWINS - STUDIO

Rieccoli. Piano piano vanno avanti.
Eccovi un classico post di lavoro: dalla matita alla china. La calligrafia ci guadagna.


mercoledì 7 novembre 2012

YES, THEY CAN!

Beh, diciamocelo. Siamo tutti più sereni ora che l'arsenale atomico americano non andrà in mano ad un uomo che crede in una fede basata su tavole d'oro scritte in "geroglifici egiziani riformati" disseppellite nell'800 negli Stati Uniti. Già ce la siamo vista brutta con quell'altro ex-alcolista che parlava con Dio.
E sono tutti ancora più sereni in Colorado dove un referendum ha legalizzato la marijuana per "uso ricreativo". Loro si che possono. Yes, they can!


lunedì 5 novembre 2012

SANDY, KATRINA, OR WHOEVER'S NEXT

Questo disegno è stato fatto per l'uragano Katrina del 2006. Ora che è passata Sandy, mi pare piuttosto attuale. Tra l'altro all'epoca la città di New Orleans finì in ginocchio per l'insipienza di Bush e compagni. Ora che l'emergenza è stata gestita meglio non mi pare ci siano grosse differenze. Sempre sulle stesse ginocchia si finisce.
Il cambiamento climatico è un fatto ormai. Sarebbe ora che gli Stati Uniti per primi cambiassero il loro famoso stile di vita  "non negoziabile". Mettiamoci tutti questi soldi sul costo al gallone della benza e vediamo cosa esce fuori.
Tra l'altro Obama avrebbe avuto qualche argomento in più per la sua campagna se avesse mantenuto le sue promesse. Ormai è tempo di prevenire, non di organizzare emergenze. E noi ne sappiamo qualcosa, fidatevi.


lunedì 29 ottobre 2012

PLEISTESCION 18

In effetti questa era pensata per il signor B. ma non essendoci nomi potete girarla su chicchessia.
Dalle Alpi alle piramidi, qui è tutto un fiorire di cialtroni che fanno annunci che vengono disattesi.
E' un paese difficile...


lunedì 22 ottobre 2012

martedì 16 ottobre 2012

BRUCE

Dalle nebbie del tempo, leggi dalle pile di carta sul mio tavolo, è riemerso oggi questo Bruce Lee a matita. Dimenticato sotto "cose inutili" prime di essere finito a china, direi che merita maggiore considerazione.
Lo sposto nella pila di "cose da fare".

giovedì 13 settembre 2012

PLEISTESCION 16

Anni fa un noto comico romano faceva il personaggio di un coatto. Una delle sue frasi tipiche che mi faceva molto ridere da pischello era: - "..'a scusa più stronza!"
Ecco appunto. "Teribbile!"

lunedì 20 agosto 2012

FREE PUSSY RIOT!

Lascia stare che i disegni sono vecchi e spuntano dall'archivio...
La solidarietà è solidarietà.
W il passamontagna fatto all'uncinetto! Free Pussy Riot!!



venerdì 10 agosto 2012

PANSPERMIA

Nuovi colori per un vecchio disegno che sta a ciccia con la notte di San Lorenzo.
La panspermia mi ha sempre affascinato, anche se non so quanto vada per la maggiore al giorno d'oggi (se non sapete cos'è rapido briefing qui).
Ad ogni modo di sicuro siamo figli delle stelle. Ricordatevelo stanotte.


lunedì 30 luglio 2012

SOTTO I CAVOLFIORI GIGANTI

Questo post sta a significare che forse  si andrà in vacanza.
Che questo blog  probabilmente si arresterà per il mese di agosto. E che voi non verrete nemmeno a controllarlo, giustamente. Buone vacanze a tutti. Comunque le facciate.

Chissà, io magari quest'anno ci torno pure.
Vicino al Parco dell'Uccellina, sotto i cavolfiori giganti.
Che le cicale usano come attaccapanni.




lunedì 23 luglio 2012

lunedì 16 luglio 2012

PLEISTESCION 15 - AVEVAMO RAGIONE. ABBIAMO PERSO.

Svelato l'arcano!
Come mai da 15 anni a questa parte ci tocca sempre dire "noi ve l'avevamo detto..." senza essere mai ascoltati da qualcuno? Oddio, un certo intersse c'è stato, ma sempre di tipo sgradevole...Diciamo che c'era più comunicazione con gli alieni di "Mars Attacks!", via...
Beh, ok, forse è colpa mia...


venerdì 6 luglio 2012

PLEISTESCION 14 - DEVASTAZIONE E SACCHEGGIO

Speciale pleistescion per 10x100, la  campagna a favore dei manifestanti contro il G8 di Genova che rischiano una condanna per devastazione e saccheggio, per un totale di 100 anni di carcere. La più grande sospensione dei diritti civili dal dopoguerra ad oggi in Europa, secondo Amnesty International, e chi dovrebbe pagare è sempre e solo chi manifesta.
Io sono stato uno dei trecentomila nel 2001. Io ho firmato. Firmate e sostenete tutti 10x100.
Gli altri contributi li trovate qui.


domenica 17 giugno 2012

mercoledì 6 giugno 2012

PAURA, EH?...

Una serie di disegni, alcuni diventati delle tele, altri per pigrizia ancora no, incentrati sulla paura.
Quella più irrazionale e inconscia, quella che da bambino ti attanaglia quando scendi in cantina, e che quando sei grande, senti che è rimasta ancora tutta lì, solo che ti rifiuti di crederci.
Una serie di spazi architettonici e urbani, trasformati dalle nostre proiezioni mentali.
Ma mica poi tanto. In certi posti c'è davvero da aver paura.






venerdì 1 giugno 2012

PLEISTESCION 13 - LA SOBRIA PARATA

Premetto subito che mi schiero da un'altra parte. A me la parata, sobria o coatta che sia fa solo venire un brivido lungo la schiena, soprattutto se si sfila lungo la ex via dell'Impero. Che poi non si capisce perchè per festeggiare la Repubblica devo veder sfilare i cannoni.
Quindi cancelliamola proprio in assoluto. A maggior ragione perchè c'è la crisi. A stramaggior ragione perchè urgono aiuti concreti in un momento del genere.

giovedì 24 maggio 2012

NUBI TOSSICHE

Un paio di notizie di questo mese, distanti tra loro solo nel tempo e nello spazio.
La prima tratta da "Il manifesto", (la trovate qui). La diossina fuoriuscita a Seveso nel 1976, "uno dei veleni più potenti mai prodotti dall'uomo", non uscì mai dai confini italiani. Racchiusa dentro fusti insieme alla terra contaminata, ufficialmente fu spedita non si sa dove (?!!) oltreconfine.
Invece no. Una nuova inchiesta ipotizza che sia stata smaltita da un inceneritore di Mantova nel 1980, che, ben lungi dal distruggere la diossina, la disperse nuovamente nelle campagne mantovane, ricominciando il ciclo dei tumori tra i residenti.
La seconda riguarda il Giappone post-Fukushima. Il 5 maggio ha chiuso l'ultima centrale nucleare del paese ancora attiva. Ufficialmente sono chiuse per manutenzione, ma la riattivazione dipende dalle autorità locali, e attualmente sembra che il 60% della popolazione sia contrario, il che fa ben sperare. Ovviamente anche qui ci sono resistenze enormi, ma per adesso è tutto chiuso. Finito. Click.


lunedì 23 aprile 2012

MI RICORDO SACCARINA...

Premetto, questo è un post per gli amici. I cultori della materia non credo siano parecchi.
Correvano i favolosi anni '90. Gli anni dei primi rave illegali a queste latitudini. Stiamo parlando di strepitosi spazi dismessi, occupati temporaneamente, stravolti di significato per una o più notti, per poi essere di nuovo abbandonati. Le T.A.Z. le zone temporaneamente autonome, citate da Hakim Bey.
In quegli anni io e Valerio Bindi creammo  le Z.T.M. zone temporaneamente mutanti, storie a fumetti in cui i veri protagonisti erano proprio questi scenari. Ma a poco a poco ebbi l'esigenza di avere dei veri protagonisti, che ovviamente furono tutti ispirati a  persone vere. 
Il mio preferito era lui, Saccarina. Cupo, torvo, e soprattutto (come il suo omologo reale) in perenne trasformazione. Lo studiai per un po', finì in un libretto di omaggio a Tamburini, poi gli affiancai dei personaggi, e divenne uno dei protagonisti di Acido Liquido, storia pubblicata su BLUE (vedi nella sezione comics). Poi scrissi vari soggetti brevi incentrati su di lui, che ahimè, mai videro la luce. Nella successiva e ultima storia delle Z.T.M. il protagonista fu Spino, il suo compare, più adatto alla vicenda. Poi più nulla. Peccato. Era un bel personaggio. 
Fortunatamente ci rimane la sua ben più preziosa versione in carne ed ossa, che qui saluto, e a cui ora mi rivolgo. Non esistono altre storie definite su Saccarina, ho cercato, niente, nisba. Esiste il mio fascicolo con le matite che ti riguardano da cui estrapolo questo best of.
Un ultima curiosità: il nome Saccarina veniva da un pezzo gabber dell'epoca, in cui l'unico testo ripeteva una roba tipo "call me saccharin". Io obbedii. Anni dopo il vero Saccarina si è ammalato di diabete. 
Deve essere  la teoria del caos.




domenica 15 aprile 2012

RESTIAMO UMANI

Un anno fa veniva assurdamente ucciso Vittorio Arrigoni. Con lui si spegneva la più importante voce dalla Palestina.
Ricordo che quando lo vidi in fotografia per la prima volta rimasi estremamente colpito. Come poteva essere  quella la faccia dell'unico reporter/attivista al mondo che era riuscito a rimanere nella Striscia di Gaza, durante la carneficina dell'operazione "Piombo fuso"? La faccia dell'unico occidentale al mondo disposto a rischiare la vita per testimoniare il dramma del popolo palestinese?
Da un lato il fatto che non fosse una specie di marine, ma un ragazzo qualsiasi con un aria estremamente bonaria, ne aumentò ai miei occhi l'immensa stima che già ne avevo per avere letto i suoi reportage, i più belli che mi sia capitato di leggere su dei quotidiani.
Dall'altro la sua "normalità" fece diminuire la mia personale autostima di parecchio.
Fatto sta che leggendo i suoi resoconti, che potete trovare qui, feci questo disegno della Striscia di Gaza, che mi sarebbe piaciuto fargli avere (non avendo allora visto la sua faccia, mi intimidii e non ne feci nulla, vedi alla voce autostima). Questo disegno finì nelle redazioni di qualche giornale, ma non venne mai pubblicato, forse anche perchè i giornali inseguono le notizie e poi se ne dimenticano.
Quindi glielo regalo oggi, purtroppo nel primo anniversario della sua morte.
Ciao Vik.
Restiamo umani.


giovedì 5 aprile 2012

PLEISTESCION 11

Il momento è storico. Il nostro stato confinante immaginario trattiene il fiato. Cerchiamo le parole giuste per ricordarlo. Eccole: "hahahaha!"


martedì 3 aprile 2012

MAGIC OAK

Bozzetto e prova colore per un disegno da realizzare in acrilico su legno. La quercia magica sarà un esperimento. Finirà su un armadio, e se funzionerà potrebbe essere il primo di una serie di arredi "d'artista". Non so come altro dirlo, scusate.
Rimanete sintonizzati per gli aggiornamenti.



giovedì 29 marzo 2012

LAVORI SGRADEVOLI

Qualche sera fa la ministra Fornero intervistata da Report, ci ha spiegato con un tono ed un testo degni del miglior Tarantino, perchè l’hanno chiamata per fare il ministro. L’hanno chiamata (lei e tutto il governo), non perchè fosse competente, ma per essere "sgradevole", compito che tra l’altro sembra ricoprire con un certo zelo.
Ora, a me vengono alla mente diversi altri mestieri e situazioni che risultano senz’altro più consoni all’aggettivo scelto. Mi permetto di suggerirne qualcuno. 

martedì 20 marzo 2012

CARTOLINE ROMANE

Non ho tempo di cucinare oggi. Quindi broccoletti ripassati.
Nel senso che questi non sono disegni nuovi. Solo vecchie ideuzze che riaffiorano.
Ogni tanto vado in giro e disegno un pezzo di città. Mi sarebbe  piaciuto raccoglierle, a mo' di cartoline. Magari anche a sei, otto mani. Se ne è parlato tante volte, chissà, prima o poi...
Cliccate per vederle un po' più grandi, silvuplè.






venerdì 16 marzo 2012

SIAMESE TWINS - LA VOLPE/THE FOX

Un'altra pillola di saggezza dai gemelli. Enjoy.





--------------------------------------------------------------------------------------------------------

lunedì 12 marzo 2012

PLEISTESCION 10

Qualche giorno fa avevo banalmente osservato che per giustificare una grande opera contestata come la TAV, forse bisognava tirar fuori qualche dato oggettivo. Ora che questi dati sono stati pubblicati, beh, sempre molto banalmente mi viene da ridere. Scusate.


lunedì 5 marzo 2012

90 CANDELINE PER PPP

Oggi compirebbe 90 anni. Un piccolo omaggio per il 90° anniversario della nascita di Pier Paolo Pasolini, forse il più grande intellettuale italiano del dopoguerra.



martedì 28 febbraio 2012

NO TAV

Un paese che rinuncia ad organizzare la Olimpiadi del 2020, per sfiducia nei propri mezzi economici e nella sua stessa classe imprenditrice, un paese che rinuncia (pare) a realizzare il ponte sullo stretto di Messina dopo aver dilapidato soldi per decenni inutilmente, un paese che frana e si allaga e ad ogni pioggia perde un pezzo di Pompei. Un paese del genere, mi chiedo, non dovrebbe semplicemente fornire agli abitanti della val Susa e a tutti noi delle spiegazioni scientifiche ed economiche convincenti, riguardo alla realizzazione della TAV, invece di caricare?
Se è così semplice ed inevitabile (e conveniente), allora spiegatecelo. Alcuni di noi sono ragazzi svegli, sapete?


domenica 26 febbraio 2012

SIAMESE TWINS - ESTATE/SUMMER

Siccome si era detto solo storie random, siccome il grande freddo sembra già alle spalle, siccome c'ho pronta solo questa, eccovi the next pill from the Siamese Twins. Enjoy.





--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------